Informazioni

Dopo un periodo di dubbia legalità, la produzione casalinga di birra (homebrewing) è stata definitivamente sdoganata nel 1995 dal D.L. n.504 del 26/10/1995 che ha stabilito la possibilità di non pagare accise sulla produzione casalinga di birra a patto, naturalmente, di non effettuare alcun tipo di vendita della stessa. Non sono posti limiti di quantità.
Accise_1600_900

 

La legge vieta la somministrazione (cioè la vendita per il consumo sul posto) di bevande alcoliche, sanzionandola ai sensi dell’articolo 689 del codice penale se eseguita nei confronti di minori di 16 anni, e ai sensi dell’articolo 14-ter della legge 30 marzo 2001 nr. 125, se eseguita nei confronti di minori di età compresa tra i 16 e i 18 anni. Quest’ultima disposizione si applica anche alla vendita di alcolici per asporto ai minori di qualunque età
 

Dopo queste necessarie precisazioni legali, vorrei segnalare un preziosissimo sito da cui abbiamo attinto diverse informazioni e che in questo momento ci sembra una delle migliori raccolte di informazioni sulla Valtellina (e Valchiavenna) disponibili on line: il sito del prof. Massimo Dei Cas: Paesi di Valtellina e Valchiavenna del quale consiglio caldamente una accurata lettura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...